I Frati Cappuccini

Pin It

Da quasi 500 anni, i frati Cappuccini sono presenti, in Italia e nel mondo, come “frati del popolo”. Sulle orme di Francesco d’Assisi, diffondono il messaggio cristiano di “pace e bene” attraverso uno stile di vita fraterno, semplice, accogliente e aperto.

Fanno parte delle loro attività quotidiane la preghiera condivisa con i fedeli, la predicazione, le confessioni, la collaborazione pastorale all’interno della Chiesa locale, l’ascolto e accompagnamento spirituale di singoli o gruppi (tra i quali l’Ordine Francescano Secolare e i giovani francescani), la cura spirituale degli ammalati e dei carcerati, l'aiuto e il sostegno alle missioni all’estero, l’animazione di adolescenti e giovani, le iniziative caritative a favore di tossicodipendenti e disagiati, la distribuzione di viveri, indumenti e pasti caldi ai bisognosi.

Attivi anche in ambito culturale, i Cappuccini pubblicano alcuni periodici e hanno dato vita in alcuni conventi a biblioteche e spazi museali. A Venezia, gestiscono lo Studio teologico “Laurentianum”, da oltre quarant’anni anni affiliato alla Pontificia università Antonianum di Roma  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

  Accetto cookies da questo sito.
Cookie Information
SAN LEOPOLDO “PATRONO DEI MALATI DI TUMORE”

Leopoldo Patrono malati

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE AI VESCOVI ITALIANI. Fin dagli anni ’80 del secolo scorso, molti medici, ammalati e loro familiari hanno espresso il desiderio di poter invocare san Leopoldo per una malattia sempre più diffusa e dolorosa: il tumore. Leggi...